Dsi per Poste italiane

Aziende

Raggiunto laccordo per la realizzazione del sistema di videoconferenza di Poste italiane.

Dopo essersi assicurata la fornitura di 5mila monitor Lcd, Dsi, società del gruppo Tecnodiffusione, ha portato in porto altre iniziative verso Poste italiane, assicurandosi la realizzazione del primo sistema di videoconferenza. Il sistema consentirà alla sede centrale di Roma di Poste italiane di collegarsi con le 16 filiali dei più importanti capoluoghi di provincia. Dsi si occuperà della installazione e della configurazione e messa in attività dei dispositivi necessari, nonché della fornitura dei servizi indispensabili al buon funzionamento dellintero sistema, come la creazione di un call center, il supporto di un project manager e specifici corsi di formazione per i dipendenti. Nella sede centrale è prevista la presenza di un apparato di videoconferenza, di un telo elettrico, di una document camera completa di videoregistratore e di televisore da 29 pollici; nelle filiali, invece, verrà installato il sistema di videoconferenza completo di televisore. Siamo certi – ha commentato Bruno Kraft, amministratore delegato di Dsi e direttore generale di Tecnodiffusione – che questo progetto porterà importanti benefici a Poste Italiane la videoconferenza consente di trasmettere suoni e immagini in tempo reale tra luoghi fisicamente distanti, con significativi vantaggi in termini di risparmio sui costi di viaggio per i dipendenti e ottimizzazione dei tempi per le trasferte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore