Due milioni di iPad venduti in meno di due mesi

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilityWorkspace

È iPad mania in tutto il mondo: 2 milioni di Tablet venduti in meno di 60 giorni

La febbre da iPad è palpabile: code in Europa, vendite record, download di Web apps dall’App Store. Apple ha reso noto di aver venduto due milioni di pezzi in meno di 60 giorni dal lancio. Apple ha iniziato la distribuzione di iPad in Australia, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Spagna Svizzera e nel Regno Unito quest’ultimo fine settimana. iPad sarà disponibile in ulteriori nove nazioni in luglio, e altre seguiranno nel corso dell’anno.

I nostri clienti di ogni parte del mondo stanno provando il magico iPad e sembra che lo amino tanto quanto lo amiamo noi”,  ha dichiarato Steve Jobs, CEO di Apple. “Apprezziamo la loro pazienza, e stiamo lavorando duramente per produrre sufficienti iPad per tutti.

Gli sviluppatori hanno creato oltre 5.000 nuove Web app per iPad che si avvantaggiano dell’interfaccia utente Multi-Touch, del grande schermo e di una grafica di alta qualità. Su iPad funzionano praticamente tutte le oltre 200.000 app disponibili su App Store, tra cui quelle già acquistate per iPhone o iPod touch.

Intanto ferve la polemica sul caro-iPad: secondo CommSec iPad Index australiano, l’Italia è uno dei paesi più cari al mondo per comprare  il tablet di Apple. Come nel Regno Unito, Francia e Germania: in questi paesi “un iPad costa il 20-25% più che negli Usa.

Secondo comScore il 38% degli utenti di Apple iPad, lo usa per ascoltare musica;il 37 % lo utilizzerà per leggere e-book, il 36 % perguardare video e il 34 % per leggere giornali.

RBC Capital Markets prevede che apple consegnerà 8,13 milioni di iPad in tutto il mondo entro la fine dell’anno. Per Apple significa 4 miliardi di dollari di ricavi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore