Due nuove periferiche con tecnologia Digital Led

Stampanti e perifericheWorkspace

7820/7830, le nuove stampanti di Konica

Konica Business Machines ha annunciato un ulteriore ampliamento del proprio catalogo. Ora la gamma delle stampanti a colori pu vantare due nuove periferiche con tecnologia Digital Led Konica 7820 una 20 pagine al minuto in formato A4 mentre Konica 7830 raggiunge la ragguardevole velocit di 30 pagine al minuto in formato A4. Questultima pu inoltre vantare una grande flessibilit nella gestione dei supporti di stampa infatti, oltre ad essere in grado di operare con documenti in formato A3+, accetta anche i banner. La 7830 prevista infatti per la stampa di locandine, calendari e tutti i documenti con una larghezza massima pari a quella di un foglio in formato A3 e lunghezza fino di 120 cm. Un denominatore comune alle due periferiche la tecnologia Digital Led, una scelta che offre significativi vantaggi, soprattutto per quanto riguarda la gestione dei consumabili e la semplicit delle procedure di manutenzione. In pratica ogni macchina dispone di quattro tamburi, uno dedicato al nero e i rimanenti tre per il colore. In questo modo le stampe monocromatiche utilizzano unicamente il tamburo e il toner del nero con significativi risparmi sia in termini di consumo sia per quanto riguarda la facilit di gestione della meccanica. Grazie a questa scelta tecnologica Konica porta sul mercato due nuove periferiche caratterizzate da una grande flessibilit di utilizzo, queste macchine permettono infatti di rivoluzionare lattivit di stampa allinterno di qualsiasi dipartimento rendendo disponibile uno strumento in grado di migliorare significativamente le possibilit di gestione dei documenti e la qualit delle presentazioni in genere. Non esistono neppure limiti significativi per quanto riguarda la capacit di utilizzo dei supporti di stampa in quanto la 7820 e la 7830 accettano grammature a partire da 64 e fino a 203 g/m2. Le periferiche dispongono inoltre di un sistema automatico in grado di rilevare le caratteristiche del supporto e quindi di ottimizzare il processo di stampa. Anche la gestione e la disponibilit dei cassetti sono assolutamente adeguati ad un utilizzo professionale/dipartimentale delle periferiche la 7820 permette infatti di gestire fino a un massimo di 1690 fogli, mentre nel caso della 7830 questo valore sale a 2850. Unaltra caratteristica comune ad entrambi i modelli la minima variazione della velocit di stampa tra monocromatico e colore. Konica 7820 infatti in grado di produrre 20 pagine al minuto a colori e 24 in monocromatico; Konica 7830 garantisce 30 pagine a colori al minuto e 37 in modalit monocromatica. Le Konica 7820 e 7830 sono disponibili in due versioni, rispettivamente contraddistinte dalle sigle n e dxn. La 7820n pu essere considerata il modello di accesso, ma gi nella sua configurazione base dispone di 64 MB di memoria, di un processore a 450 MHz e incorpora una scheda di rete; nel caso della 7820dxn la memoria di 128 MB e, oltre alla scheda di rete, la dotazione comprende un hard disk da 10 GB e ununit duplex. Nel caso della 7830n sono previsti 128MB di memoria, la scheda di rete,un processore da 550 MHz e un hard disk da 10 GB mentre per la 7830dxn oltre a questa dotazione sono contemplati 320 MB di memoria, un processore a 600 MHz e lunit duplex. Il valore di risoluzione per tutti i modelli raggiunge i 600×1200 dpi ad eccezione della 7830dxn in cui si raggiungono i 1200×1200 dpi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore