Due nuovi Barracuda da Seagate

CloudServer

Il produttore di memorie di massa argina i contenuti digitali con una nuova
serie di dischi da 1 Terabyte

I nuovi prodotti sono nati per supportare un ampio spettro di applicazioni enterprise e desktop, sull’onda della forte crescita, a livello mondiale, di contenuti digitali, che sta generando una pressante richiesta di capacità storage. Ecco quindi la proposta di Seagate che si traduce nei due nuovi modelli Barracuda 7200.11 e Barracuda ES.2, basati su tecnologia PMR (perpendicular magnetic recording).

Le due periferiche offrono capacità di 1TB, velocità di rotazione pari a 7200-rpm, tempi medi di ricerca di 8.5ms e cache fino a 32MB: il tutto è supportato dalla garanzia limitata di cinque anni offerta da Seagate. I nuovi dischi Seagate memorizzano 1TB di dati in soli quattro dischi, assicurando temperature operative particolarmente contenute e consumi ridotti che consentono di estendere la vita del drive.

Barracuda ES.2 è un drive di recente progettazione ottimizzato per applicazioni business critical e near-line, come le applicazioni di network e tiered storage, memorizzazione di riferimento/conformità, backup e ripristino da disco a disco, archiviazione. Con l’introduzione del modello Barracuda ES.2, Seagate è una delle prime società a consentire una doppia interfaccia: SAS e SATA.

Nel sistema Barracuda ES.2 è integrata la nuova tecnologia PowerTrim di Seagate, che permette di gestire dinamicamente i consumi del disco a tutti i livelli di attività. La tecnologia PowerTrim consente una riduzione del 20% degli assorbimenti totali e a una riduzione del 55% del livello di watt-per-gigabyte. Il modello Barracuda 7200.11 si candida invece come soluzione per le applicazioni desktop. Il Barracuda 7200.11 offre una velocità di trasferimento costante di 105MB/s, con un assorbimento di soli 8 watt in modalità idle. Le consegne in volumi dei modelli Barracuda ES.2 e 7200.11 partiranno dal terzo trimestre. La versione Barracuda 7200.11 da 1TB sarà commercializzata a un MSRP di 399,99 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore