Due reti in Digitale terrestre in Lombardia

AccessoriMarketingWorkspace

Il Digitale terrestre in Lombardie e altre province: per ora si tratta del passaggio di sole due reti, mentre lo switch off è previsto a settembre

Parte lo switch over in Lombardia: il passaggio dalla televisione analogica a quella digitale riguarda in questa fase solo Rai Due e Rete 4. Lo switch over avviene in tutte le province della Lombardia (esclusa Mantova), Piemonte orientale (escluse le province già oggetto dello switch off definitivo), e le province di Parma e Piacenza.

Lo switch-off, e cioè il com pleto spegnimento del segnale della televisione analogica, è invece previsto dal 15 settembre al 20 ottobre prossimi.

Sarà uno switch off imponente con la copertura in Digitale terrestre di ben 19 province, circa 2mila comuni (di cui 1.191 lombardi) e circa 12 milioni di persone. Terminato il passaggio al digitale nel Lazio (5 milioni di abitanti con 1229 impianti convertiti ) con la transizione della provincia di Latina meridionale e le Isole Ponziane, a novembre è toccato alla Campania.

Ricordiamo che lo stato offre un contributo di 50 euro per l’acquisto di un decoder interattivo a chi ha compiuto 65 anni e abbia un reddito pari o inferiore a 10.000 euro annui e sia in regola con l’abbonamento Rai. Per eventuali difficoltà, è possibile contattare il call center del Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento Comunicazioni – con il Numero Verde 800 022 000 oppure collegarsi ai siti: www.decoder.comunicazioni.it o www.decoder.campaniadigitale.it.

Leggi: Digitale Terrestre: istruzioni per l’uso

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore