Dvd-video da professionisti

Management

Le tecniche e i programmi per costruirsi da sé un Dvd-video veramente professionale. Sotto analisi i migliori software che permettono di realizzare menu animati, audio di sottofondo, sottotitoli, dissolvenze ed effetti speciali

Nonostante siano già da tempo disponibili le nuove tecnologie per operare su supporti ottici Hd-Dvd e Blue-Ray, destinati all’alta definizione, il Dvd-video rimane oggi il mezzo principale per la distribuzione di filmati di alta qualità. In effetti è probabile che la guerra tra i due nuovi standard produca incertezza in chi deve acquistare e costringa tutti a buttare nella spazzatura gli attuali televisori e lettori Dvd. Ancora, tutte le attuali fotocamere digitali Dv hanno una risoluzione che non supera quella del Dvd, e sono ancora ben pochi e assai costosi i nuovi modelli capaci di superare questo limite. L’insieme di questi fattori fa ritenere che il Dvd-video sopravviverà ancora per molti anni. Questa guida è mirata sia a quegli utenti che, partendo dalle immagini della propria videocamera, vogliono realizzare un Dvd-video di livello amatoriale, sia a coloro che vogliono produrre, per lavoro o per hobby, video professionali con effetti speciali da distribuire su Dvd. A tale scopo la comparativa di software che presenteremo ha costi variabili da 0 a 400 euro, per coprire tutta la fascia di esigenze appena descritta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore