Dylog, chiusura record

Aziende

Con una crescita superiore al 30%, Dylog Italia chiude un anno molto impegnativo, ma ricco di soddisfazioni.

Una crescita da record quella registrata da Dylog Italia nel corso del 2001. Secondo le previsioni dovrebbe essere superiore al 30% con un fatturato oltre i 24 milioni di euro. Risultati significativi, ottenuti grazie allimpegno dello staff e dellintera rete partner, ha sostenuto Rinaldo Ocleppo, presidente della società. Importanti sono state soprattutto le acquisizioni delle divisioni Office e Small Business da Omega Data, che ha portato in Dylog una rete di concessionari estremamente qualificata, personale di grande professionalità e applicazioni di alto livello. Una crescita che evidenzia la correttezza delle scelte strategiche adottate e che proietta lazienda verso nuove conquiste, come conferma lo stesso Ocleppo …Affrontiamo un nuovo mercato verticale, quello degli autotrasportatori, con OpenTruck, lapplicativo creato proprio per rispondere alla richiesta di informatizzazione di questa categoria. Entro il primo semestre dellanno commercializzeremo un nuovo software destinato agli amministratori di immobili… grandi novità anche per agenzie di viaggi, commercialisti e per il mondo paghe, nonché una forte crescita dei servizi destinati al cliente Dylog.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore