E-banking: utenti in crescita, stagnano invece le transazioni online

NetworkProvider e servizi Internet

Realizzato dallAbi, il report pone anche qualche interrogativo sull’accesso mobile

Il wireless che miete successi in ogni dove, non affascina invece i clienti delle banche, i quali preferiscono i canali tradizionali per le operazioni e le transazioni, e invece si affidano alla telematica per tutte le restanti attività di e-banking. I dati forniti dall’Abi sul monitoraggio del banking online sono i seguenti: la telematica effettua il sorpasso sul banking via telefono, con una quota ragguardevole pari all’11,7% che corrispone a 4,3 milioni di clienti di Internet banking; tuttavia non sfonda affatto nell’uso di sistemi dispositivi, dove anzi viene registrata una certa freddezza. Gli utenti preferiscono impiegare Internet come canale di relazione e vetrina telematica della propria banca.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore