È di Ibm il computer più veloce al mondo

Management

Big Blue è ancora nell’Olimpo grazie a un supercomputer in California. Intel batte Amd

NELLA CLASSIFICA dei sistemi più veloci compilata ogni sei mesi da un gruppo di ricercatori,IBM risulta vincente, facendo guadagnare Intel, mentre AMD perde terreno.

Big Blue è ancora nell’Olimpo grazie a un supercomputer che si trova nel laboratorio nucleare Lawrence Livermore in California. Il BlueGene/L, questo il nome del sistema, è appena stato aggiornato ed è in grado di gestire 478 teraflop ovvero 478 trilioni di calcoli in virgola mobile al second o.

IBM si è aggiudicata anche il secondo posto con un supercomputer che si trova in un centro di ricerca tedesco, capace di prestazioni da 167 teraflop, mentre al terzo posto si trova un sistema da 127 teraflop di Silicon Graphics per il New Mexico Computing Applications Centre.

Detto per inciso, i computer di cui abbiamo parlato sono decine di migliaia di volte più veloci di un attuale PC desktop.

Intel ha installato i propri chip sul 64 percento dei computer della classifica dei più veloci, battendo ogni suo record personale. AMD invece è presente solo nel 16 percento dei top 500,perdendo il 21 percento rispetto alla precedente classifica di sei mesi fa.

Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore