È disponibile lo switch multiprotocollo di Brocade

Aziende

Presentato poco più di un mese fa, Silkworm Multiprotocol Router è disponibile presso gli Oem partner di Brocade e consente la connessione
di San tramite di protocolli Dc, Fcip e iScsi

I possibili utilizzi del Silkworm Multiprotocol Router di Brocade sono, da una parte quello di consolidare e scalare isole di San separate in Logical Private San, e dall’altra di consentire l’utilizzo dei protocolli Fcip e iScsi estendendo i benefici delle San Fc ad applicazioni residenti su server utilizzando il protocollo Ip. Utilizzando la modalità di routing Fibre Channel-to-Fibre Channel (Fc-to-Fc) è possibile tenere separate due San, ma condividerne le risorse pregiate e costose come, per esempio, la libreria. In questo caso le due San sono collegate via Fibre Channel e, utilizzando Dwdm, si possono coprire distanze di 120 chilometri. La seconda possibilità, quella di utilizzare il protocollo Internet, viene abilitata sia dal supporto a Fcip sia da quello a iScsi. Nel primo caso è possibile estendere in modo affidabile le San a distanza tramite reti campus, metro e wide area Ip per applicazioni di disaster recovery, duplicazione remota e migrazione dei dati. La capacità Fcip dei servizi di fabric routing multiprotocollo consente a qualsiasi porta sulla piattaforma Silkworm Fabric Ap di usare il protocollo Fcip come ponte Fibre Channel su reti Ip. Il protocollo iScsi consente di collegare server a San Brocade Fibre Channel utilizzando la connessione Ethernet e la scheda Nic già presente nel computer, in modo economico, di facile gestione e perfettamente compatibile con le San già installate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore