E-Government: al via la conferenza Europea

Aziende

Primo evento del Semestre di Presidenza Italiana dell’Unione.

Cernobbio – Si terrà a Villa Erba il 7 e 8 luglio la Conferenza Europea sull’eGovernment, primo evento del Semestre di Presidenza Italiana dell’Unione. La Conferenza, organizzata congiuntamente dalla Commissione e dal Governo italiano, sarà presieduta da Lucio Stanca, Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie e Erkki Liikanen, Commissario europeo per l’Information Society. Lunedì 7 luglio è previsto un intervento di Silvio Berlusconi, Presidente del Consiglio Italiano e prossimo Presidente di turno dell’Unione Europea. Al centro del dibattito sarà il ruolo della tecnologia nel riuscire a fornire alla Pubblica Amministrazione europea servizi maggiormente personalizzati e completi che ne migliorino la produttività e l’affidabilità. In particolare nelle sessioni parallele verranno approfondite le seguenti tematiche: ruolo dell’eGovernment nella competitività europea; una vita migliore per i cittadini europei; cooperazione digitale tra governi europei, centrali e locali. Saranno presenti 40 Ministri responsabili dell’eGovernment, tra cui quelli dei 15 Paesi dell’Unione Europea, dei 10 Paesi candidati prossimi all’ingresso, di quelli Associati, nonché degli Stati extraeuropei cui l’Italia sta fornendo assistenza nello sviluppo dell’eGovernment. All’incontro partecipano diverse centinaia di rappresentanti degli enti locali di tutta Europa impegnati nell’eGovernment e top manager ed esponenti ai massimi livelli delle maggiori aziende europee ed extraeuropee del settore ICT. Parallelamente alla Conferenza verrà allestita una grande mostra con le 65 best-practices – di cui 13 italiane – selezionate dalla Commissione quali modelli di eccellenza in Europa. STUDIOCELENTANO.IT

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore