E’ la volta di Origami

Aziende

Microsoft svela il progetto: un portatile ultra mobile particolarmente leggero.

Il suo debutto è avvenuto in questi giorni al Cebit. Dopo tanto parlare, e dopo le rivelazioni di Intel negli ultimi giorni, Microsoft ha svelato ufficialmente il progetto Origami. L’ultra-mobile Pc (Umpc) ne fa parte: avrà un prezzo che partirà da 599 dollari e non supererà mille dollari. Utilizzerà una versione modificata del sistema operativo Windows Xp Tablet Pc 2005 Edition. Ma saranno anche disponibili alcune versioni di Vista, con il software Tablet Pc Windows incorporato. Tra i primi produttori coinvolti nel progetto, ci sono Samsung, Asus e Founder (società cinese), che hanno annunciato di poter rendere disponibili i nuovi dispositivi entro l’anno mentre Samsung, probabilmente, nel secondo trimestre. L’ultra portatile, una sorta di palmare, sarà molto leggero, meno di un chilogrammo, con uno schermo da 7 pollici del tipo touch screen. Avrà una capacità di 30 e 60 Gb, una batteria di lunga durata con due ore e mezzo di autonomia e oltre, e processori Intel Celeron M, Pentium M o VIA C7-M

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore