È l’ora delle suonerie

AccessoriWorkspace

Monstermob, provider di suonerie e giochi per telefonia mobile, quadruplica il fatturato

Il primo semestre del 2005 sta indicando una via, di grande profitto, nell’arena della musica digitale: sono le suonerie la vera frontiera. Monstermob,provider di suonerie e giochi per telefonia mobile, ha quadruplicato il fatturato, passando da 793.000 sterline agli attuali 3.52 milioni di sterline. Il prossimo passo sarà poi il download sui dispositivi mobili, come per Napster e iTunes. La vendita di suonerie ha battuto quella dei Cd singoli. Il telefonino cellulare è destinato a dare una scossa ai player mp3.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore