E-mail dallo spazio

AccessoriWorkspace

Un inusuale esempio di Tele-lavoro

Anousheh Ansari, l’imprenditrice di origini iraniane che sta compiendo il suo volo turistico nello spazio, ha da pochi giorni raggiunto la stazione spaziale internazionale a bordo di una navicella Soyuz. In una recente dichiarazione ha raccontato come il livello tecnologico della stazione sia elevatissimo, tanto da permetterle di continuare a lavorare esattamente come se si trovasse nel suo ufficio. La donna, che è la prima turista spaziale di sesso femminile, la prima iraniana e la prima mussulmana nello spazio, ha pagato 20 milioni di dollari per questa splendida avventura.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore