E-mail sempre e ovunque

AccessoriWorkspace

TIM rinnova la linea di telefoni Blackberry

ROMA – Con l’introduzione dei terminali 7290 e 7100g TIM rinnova la linea di telefoni Blackberry, nota soprattutto per il servizio “push” di recapito della posta elettronica: dovunque ci si trovi, e senza muovere un dito, permette di ricevere in tempo reale i messaggi della propria casella di posta elettronica (account aziendale o semplice POP3). Il modello 7290, ideato per chi predilige la comodità di digitazione, è caratterizzato da una tastiera “qwerty” e dal tipico design reso celebre dal suo predecessore. Il modello 7100g ha invece una linea più classica, che richiama la forma del telefonino tradizionale: la tastiera è sempre “qwerty” ma di tipo compatto (due lettere per tasto). Entrambi i telefoni sono quadri-band GPRS. La versione del 7100g marcata TIM (nella foto) è in vendita a 429 euro, mentre il 7290 costa 449 euro. Per il traffico e-mail in Italia occorre pagare una tariffa flat di 25 euro, mentre all’estero la tariffazione è a consumo. Presto il servizio “push” sarà reso disponibile anche per i telefoni di altri produttori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore