E-Motion crede nelle promozioni sul punto vendita

Aziende

Dpv presidia i punti vendita per conto di E-Motion. Le attività promozionali
diventano un importante mezzo di comunicazione rivolto al consumatore.

E-Motion punta a una distribuzione qualificata che vede le esigenze del consumatore al centro delle proprie attività. E’ in questo contesto che va vista la collaborazione con Dpv, azienda specializzata in field marketing, in essere da alcuni anni. Secondo E-Motion, infatti, i prodotti tecnologici si dividono in due categorie: i prodotti commodity che non hanno bisogno di personale qualificato per la promozione, ma devono essere semplicemente disponibili sullo scaffale; e altri invece caratterizzati da una tecnologia più complessa, la cui promozione deve essere affidata a personale opportunamente specializzato.

L’attività di promozione per E-Motion si esplica sia attraverso la presenza di promoter nelle giornate ?calde? durante l’anno per presentare le novità di prodotto, sia tramite attività di merchandiser con visite programmate dei singoli punti vendita per allestimento e rifornimento degli scaffali.

Dpv offre a E-Motion un’ampia gamma di servizi, che spazia dalla gestione del materiale promozionale, alle spedizioni, trasporti, installazioni e montaggi simultanei su tutto il territorio italiano, a cui si aggiunge una rete di field promoter, merchandiser full time o spot per azioni massive di demo day, e una rete di promoter con formazione tecnica per azioni di sell out. Dpv ha lanciato il progetto Costumer best friend, con cui E-Motion supporta in via continuativa le catene retail dei suoi maggiori clienti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore