E nato Intranet Files, il primo osservatorio italiano permanente sulle reti chiuse

Network

Liniziativa avviata da Mip – Politecnico di Milano e da Webegg

Il Mip – la Business School del Politecnico di Milano – e il Gruppo Webegg – società multidisciplinare che si occupa del posizionamento delle aziende in Rete – hanno dato vita a un osservatorio permanente su Intranet, il primo del genere nel nostro Paese. Considerato un aspetto fondamentale di Internet, il sistema di reti chiuse è quanto mai importante per lo sviluppo delle Piccole/medie imprese. Scopo di Intranet Files è infatti proprio quello di monitorare con continuità le Pmi italiane. Mip e Webegg hanno deciso di iniziare la propria attività con un campione di 30 aziende, ma lobbiettivo finale è quello di diventare il punto di riferimento nazionale per questo tipo di reti. Le direttrici dellOsservatorio saranno tre fare unattività di ricerca sulle imprese che utilizzano Intranet, per capire quali sono i loro obbiettivi in relazione alle caratteristiche culturali dellazienda; analizzare le applicazioni Intranet da diversi punti di vista (architettura tecnologica sottostante, impatti organizzativi, processo, usabilità); valutare gli effetti derivanti dallutilizzo di applicazioni Internet attraverso una quantificazione economico-finanziaria e secondo un approccio contingente (una roadmap che associ specifici set di indicatori in corrispondenza dei diversi contesti applicativi/processi supportati).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore