È record per mercato dei palmari

Aziende

Nel 2005 si supereranno i 15 milioni di pezzi venduti

Crescono le vendite di personal computer palmari. Secondo quanto rilevato da Gartner nel corso del terzo trimestre del 2005 sono state vendute 3,45 milioni di unità, valore che rappresenta una crescita del 20,7% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Secondo le previsioni nell’intero anno il mercato dovrebbe raggiungere il totale di 15 milioni di unità vendute, un record che supera l’ultimo più alto valore raggiunto nel 2001 con 13,2 milioni di pezzi venduti. La fetta del mercato più grossa, il 25%, è controllata da Research in motion (Rim) la società che ha inventato il Blackberry che registra una crescita del 52,6% rispetto al 2004, valore registrato anche grazie agli accordi che la società canadese ha stretto con altri produttori di smartphone. Hewlett-Packard conserva il secondo posto in termini di quota di mercato nonostante abbia registrato una flessione di oltre il 20% rispetto al terzo trimestre del 2004. Seguono Palm, T-mobile con i dispositivi Sidekick II e Pocket pc, mentre quinto produttore è Nokia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore