E tempo di dichiarazione dei redditi ovviamente on line

Network

LAgenzia delle Entrate predispone anche questanno una serie di servizi fiscali on-line

Di Michele Iaselli ROMA. A seguito della recente ristrutturazione che ha interessato lintera Amministrazione Finanziaria, lAgenzia delle Entrate sta predisponendo i propri servizi on line per consentire ai cittadini di compilare i modelli fiscali fin dallinizio del mese di maggio allindirizzo http://fiscoline.agenziaentrate.it. Naturalmente per accedere ai servizi telematici dellAgenzia delle Entrate è necessaria una preventiva abilitazione del Ministero delle Finanze, che deve essere richiesta compilando un formulario che contiene alcuni dati identificativi. Lapplicazione fornirà subito le prime 4 cifre di un codice PIN personale. Successivamente il Ministero, eseguiti alcuni controlli, provvederà a recapitare al domicilio dellinteressato, gli elementi necessari a completare la costruzione del PINCODE da utilizzare per presentare la dichiarazione dei redditi ed effettuare il versamento delle imposte. Il Ministero delle Finanze, devo dire già da molto tempo, ha puntato su Internet e sui propri servizi innovativi per aiutare i cittadini a districarsi nella difficile giungla fiscale, ottenendo tra laltro un notevole risparmio di tempo, di danaro e guadagno in termini di efficacia, efficienza, rapidità dellazione amministrativa. Sin dallinizio lAmministrazione Finanziaria non si è limitata a fornire notizie e documentazione e quindi ad informare il cittadino, ma consapevole delle potenzialità della Rete, ha realizzato un ulteriore decisivo passo in avanti, che del resto deve contraddistinguere lattuale approccio della P.A. nel mondo della Rete, consistente nella realizzazione di servizi per il pubblico ed in particolare nella presentazione telematica della dichiarazioni dei redditi e conseguente versamento delle imposte e nella registrazione telematica dei contratti di locazione e di affitto dei beni immobili. Tali servizi debbono inquadrarsi nellambito degli obiettivi fondamentali della riforma dellAmministrazione Finanziaria rappresentati dalla semplificazione e razionalizzazione del sistema fiscale. [STUDIOCELENTANO.IT]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore