EA offrirà il videogame Spore senza Drm

AccessoriWorkspace

Il videogioco di Electronic Arts avrà una versione senza lucchetti digitali anti-pirateria

Spore è stato definito il videogame più deludente del 2008 (dalNew York Times, che invece incorona Grand Theft Auto IV come il più entusiasmante), tuttavia è anche il gioco più piratato dell’anno.

Ma Electronic Arts (EA) offrirà il videogame Spore senza Drm: niente lucchetti digitali anti-pirateria, come risposta alle proteste anti-drm. Lo riporta Ars Technica .

Eppure aveva scritto The Inquirer : “Da quando Spore è uscito sul mercato, lo scorso settembre, su BitTorrent sono stati registrati 1,7 milioni di download. Il distributore del gioco Electronic Arts (EA) ha dichiarato di averne vendute solo qualcuna in più: circa due milioni di copie. Will Wright, il creatore del gioco , ha scoperto che l’altro best seller tra i giochi per PC, “The Sims 2” è al secondo posto della classifica con 1,15 milioni di download illegali.

Sfortunatamente per Will Wright, il software per il Digital Right Management (DRM) usato per Spore, non era proprio il massimo della sicurezza e, infatti, aveva ricevuto immediatamente molte critiche quando il gioco è uscito sul mercato. E questa, è forse anche la principale ragione, secondo Torrentfreak, per cui il gioco è stato così velocemente piratato.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore