Earth Day, oggi è il Giorno della Terra

AccessoriMarketingWorkspace

Nel Giorno della Terra anche Google dedica il Doodle a Earth Day. Vediamo come l’IT e noi, nel nostro piccolo, possiamo contribuire per vivere una vita più eco-sostenibile riducendo il nostro impatto sulle emissioni

Oggi è la data convenzionale del Giorno della Terra (Earth Day), celebrato anche dal Doodle di Google. Serve a ricordarci che dovremmo ridurre le emissioni di CO2 che cambiano il clima, che dovremmo trovare soluzioni per riequilibrare le risorse alimentari Nord e Sud del mondo, che dovremmo rivedere i livelli dei consumi dei paesi troppo consumisti, ed essere più consapevoli dell’impatto che i nostri rifiuti e tutto ciò che produciamo ogni giorno hanno sul Pianeta. Anche il mondo hi-tech cerca di contribuire ad assicurare al pianeta un futuro migliore grazie al Green IT: Idc ha già da tempo illustrato come tutto l’Ict potrebbero aiutare a tagliare 5.8 miliardi di tonnellate di emissioni di CO2 entro il 2020.

In Italia Remedia, il consorzio nazionale dei rifiuti hi-tech (Raee), ha sostenuto la strategia Glass Plus per dare una risposta al problema del riutilizzo del vetro ricavato dal trattamento dei vecchi monitor. Visto che nel 2010 con lo switch-off del Digitale terrestre sono state raccolte 80 mila tonnellate di vecchie Tv a tubo catodico (sostituiti con le Tv Digitali), il vetro trattato dei monitor è stato riciclato nella produzione di piastrelle per l’eco-edilizia.

MMD, la società che distribuisce monitor LCD a marchio Philips, è da sempre attenta alla salvaguardia dell’ambiente. In particolare, MMD presenta una nuova serie di monitor di fascia business dedicati al mondo aziendale e agli utenti professionali. Si tratta di cinque nuovi modelli dotati di retroilluminazione LED e della tecnologia PowerSensor di Philips. Il sensore a infrarossi, in grado di rilevare la presenza dell’utente, permette di ridurre i consumi energetici del monitor fino all’80%.  Grazie alla tecnologia integrata nei nuovi monitor, la riduzione dei costi operativi è garantita senza che l’utente debba compiere particolari azioni. La tecnologia PowerSensor di Philips consente di risparmiare energia oscurando il display del monitor, appena l’utente si allontana da esso. Il sensore a infrarossi riconosce quando un utente stà tornando alla scrivania e fa sì che il monitor riprenda immediatamente operatività. Quando il monitor è in modalità stand-by consuma solo 0,1 Watt. La maggior parte dei nuovi modelli poi, può essere completamente spento toccando il pulsante di accensione/spegnimento.

Infine nella vita di tutti i giorni tutti noi possiamo offrire un contributo per vivere in modo eco-sostenibile riducendo il nostro impatto sull’ambiente. Nel nostro piccolo possiamo dare una mano all’ambiente e al risparmio energetico: Google PowerMeter alleggerisce la bolletta energetica; Microsoft Dynamics AX 2009 offre uno strumento di green reporting, nell’ambito di Global Reporting Initiative , in grado di tracciare i progressi nelle performance degli indicatori ambientali. Altri indirizzi Internet per una vita Green It (tutti i giorni e non solo oggi) sono: Carbon Diet, GoodGuide , Daily Green , GuideMeGreen.

Green IT per Earth Day (il Giorno della Terra)
Green IT per Earth Day (il Giorno della Terra)
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore