eBay cede il 65% Skype per 1,9 miliardi

Aziende

Il gruppo di investitori privati è guidato da Silver Lake. La cessione del 65% di Skype è ufficiale: il servizio VoiP è stato valutato 2,75 miliardi di dollari

eBay vende Skype: è ufficiale. Dopo i rumors di poche ore fa, ecco la notizia: ad acquisire Skype è un gruppo di investitori privati, guidato da Silver Lake. Gli altri invetitori sono Index Ventures, Andreessen (ex Netscape) Horowitz, Canada Pension Plan investment board. Gli acquirenti acquistano il 65% delle azioni.

eBay cede Skype per 2,75 miliardi di dollari, di cui circa 1,9 miliardi cash e manterrà il 35% in azioni. Lo riporta Reuters .

La transazione verrà chiusa nel quarto trimestre 2009.

Nei mesi scorsi eBay aveva annunciato lo spin-off di Skype e la quotazione in Borsa nel 2010.

Con 405 milioni di utenti registrati, Skype, che venne acquistata 4 anni fa per 2,6 miliardi di dollari, è stata sovrastimata (secondo eBay oggi vale appena 1,7 miliardi). Ma poi il Ceo di eBay John Donahoe si era corretto, affermando che una valutazione di Skype a 2 miliardi di dollari sarebbe stata sottostimata.

Infatti Skype ha lanciato di recente il VoIp per cellulari e smartphone (iPhone e presto Nokia serie N e Blackberry) e ha registrato 550 milioni di dollari di ricavi nel 2008 (+44% rispetto al 2007), con previsione di un miliardo entro il 2011. Dopo aver lanciato Skype for Sip per il business, ora il VoIp potrebbe passare di mano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore