eBay con Bsa lancia VeRo

Aziende

Bsa e la regina delle aste online annunciano la collaborazione all’interno del Programma VeRO

V erified

Right

Owners sta per Titolari dei Diritti Verificati. Il Programma VeRO, lanciato da eBay in collaborazione con Bsa, procurerà una migliore sicurezza e tutela della proprietà intellettuale nelle aste online. Bsa dunque aderisce al programma di eBay. L’accordo siglato da Business Software Alliance ed eBay garantisce ai membri dell’associazione una metodologia più rapida ed efficiente per rimuovere dal portale le offerte relative a prodotti non originali. Un impegno per garantire transazioni on line più trasparenti e legali, destinato ad approfondirsi nel tempo. Nell’ambito dell’accordo, ai soci membri di BSA viene garantita una sorta di “corsia prioritaria”, che renderà più agile e rapida la procedura per la rimozione di offerte che abbiano come oggetto prodotti illecitamente duplicati o scaricati dal web tramite crack dei codici di protezione, in breve software “pirata”. Il Programma VeRO funziona in maniera molto semplice (oltre che gratuita): a fronte di esplicita segnalazione dell’organizzazione titolare dei diritti, permette di bloccare le offerte di prodotti che, per le loro caratteristiche potrebbero avvenire in violazione delle norme in materia di diritto d’autore. Dopo il blocco, operazione che comporta ovviamente la messa fuori onda dell’offerta, eBay provvede ad effettuare approfondite verifiche con l’obiettivo di accertare la legittimità o meno dell’offerta, provvedendo a ripristinarla se conforme, piuttosto che a cancellarla definitivamente in caso di illiceità. L’eventuale acquisto di prodotti di questa tipologia da parte di ignari consumatori rappresenta non solo un danno in senso economico, ma anche un grave fattore di rischio sul piano delle implicazioni previste dalla legge sul diritto d’autor e. Le oltre 14.000 realtà imprenditoriali, autoriali etc. che attualmente già figurano fra gli utenti del Programma VeRO ? dalle multinazionali del software agli sviluppatori di videogiochi, dai gruppi musicali ai produttori di beni di lusso, alle stesse forze di polizia ? godono dell’assistenza diretta del team di eBay e della precedenza assegnata alle loro segnalazioni in ordine d’esecuzione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore