eBay conferma il ritiro del Ceo e vede un debole 2008

Aziende

Meg Whitman lascerà dal 31 marzo e verrà sostituita da John Donahoe. Il sito di aste online prevede una crescita del 12% nell’anno in corso, ma sotto le aspettative delle società di analisi

Come anticipato da Vnunet.it l’altro ieri, il Ceo di eBay è pronto al ritiro : Meg Whitman lascerà dal 31 marzo e verrà sostituita da John Donahoe, presidente dall’unità marketplace di eBay.

Inoltre Rajiv Dutta, presidente di PayPal, è nominato executive vice president di eBay. E ora passiamo a trimestrale e previsioni.

Nel quarto trimestre eBay ha registrato forti utili pari a 531 milioni di dollari, pari a 39 centesimi per azione, e fatturato a quota 2.18 miliardi di dollari.

Ma eBay prevede che il 2008 avrà una domanda debole: recessione sì o no (ferve il dibattito), anche il sito di aste online e e-commerce stima che nel 2008 crescerà solo del 12% contro le aspettative del 18%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore