eBay pensa alle Pmi

E-commerceMarketing

Forte dei risultati di un’indagine Ipsos, eBay rilancia i servizi per le Pmi

Per il 10% delle piccole media imprese italiane, l’ecommerce è ormai una realtà; e 3 aziende su 4 sono soddisfatte dei risultati ottenuti. Lo sostiene un’indagine Ipsos, commissionata da eBay, svolta su un campione di 450 piccole aziende (da 1 a 9 dipendenti) impegnate nel commercio al dettaglio e all’ingrosso. “Per le aziende di piccole dimensioni – precisa Nadia Sillaro, responsabile sviluppo commerciale PMI di eBay Italia – l’ecommerce può essere un’opportunità di crescita”. Lo stock a magazzino è uno dei problemi più scottanti per i piccoli imprenditori impegnati nella vendita al dettaglio o all’ingrosso, e l’ecommerce potrebbe essere un canale per monetizzare il loro invenduto. “E’ questo l’intento di eBay – continua Sillaro -: far capire le potenzialità dell’ecommerce che può essere un volano per le attività di queste realtà che compongono il tessuto produttivo italiano”. La sezioni dedicata alle Pmi, nata nel 2003, vanta anche un programma di aiuto per chi intende iniziare un’attività su eBay o aprire un negozio. I negozi hanno un costo variabile a seconda della visibilità: 5,95 euro mensili per il negozio base, 14,95 euro per il negozio plus e 49,95 euro per il negozio premium.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore