eBay si apre agli sviluppatori esterni

E-commerceMarketing

Il sito di aste online e e-commerce entra nell’era Web 2.0

EBay, alla conferenza annuale degli sviluppatori di Chicago, lancia Project Echo, per fare l’ingresso nell’era Web 2.0 e mettersi al passo delle altre Internet company, più aperte e dinamiche del momento. eBay si apre agli sviluppatori esterni: i l sito di aste online e e-commerce consentirà a software esterno di girare dentro al proprio sito.

Project Echo offre agli sviluppatori indipendenti un percorso per permettere a programmi di negozi virtuali di entrare in un nuovo marketplace.

I software funzioneranno con Selling Manager di eBay, dashboard di gestione vendite per 700mila venditori eBay.

Nel Web 2.0 l’apertura a terze parti ha giovato a Salesforce.com, Facebook eccetera.

eBay non può costruire ogni funzionalità, ma apre la piattaforma per integrare i lavori degli sviluppatori. Project Echo ha già 70mila aderenti al programma.

L’accesso a Project Echo verrà esteso dal quarto trimestre a venditori selezionati, poi Project Echo sarà aperto a tutti da inizio 2009, per non ingolfare lo shopping natalizio di fine anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore