Ecco i nuovi scanner piani Canon

Stampanti e perifericheWorkspace

CanoScan 5200F e CanoScan 3000ex, apparecchi in grado di soddisfare
tutte le richieste. Per la prima volta uno scanner di basso prezzo con
interfaccia veloce USB 2.0 Hi Speed.

Con il modello CanoScan 3000ex, anche gli scanner di fascia bassa mettono la marcia veloce. E’ la prima volta che un apparecchio di questa categoria gode dei vantaggi dell’interfaccia Usb 2.0 Hi Speed. Che la velocità operativa sia stata privilegiata si vede anche dalle altre scelte operate dal costruttore: modalità Fast Multi Photo e pulsanti personalizzabili. L’insieme di queste possibilità lo fanno quattro volte più veloce degli apparecchi concorrenti della sua classe. La velocità non è andata a scapito della qualità. Il sensore vanta una risoluzione di 1200×2400 dpi e una profondità colore di 48 bit. La prima per ridare i dettagli fini dell’originale, la seconda per offrire la più vasta gamma di sfumature di colore. Infine i tre pulsanti, personalizzabili per le operazioni svolte con più frequenza. Di classe superiore l’altro modello, lo CanoScan 5200F. Può scandire fotografie, disegni, immagini su carta di qualsiasi tipo e anche diapositive. In questa modalità accetta fino a sei diapositive, formato 24×36 mm, contemporaneamente. La risoluzione dell’apparecchio è di 2400×4800 dpi, con una profondità colore di 48 bit. Il sensore Ccd, inoltre, adotta la tecnologia dei pixel esagonali, in grado di ridare le immagini con maggiore fedeltà. I minimi dettagli dell’originale sono letti anche grazie al nuovo riflettore a doppia intensità di luce, che permette di raggiungere un valore Dmax 3,3. L’apparecchio incorpora la tecnologia di restauro automatico dell’immagine Fare Livello 2. Durante la scansione, un raggio infrarosso rivela ed elimina le imperfezioni presenti sulla superficie della pellicola, come graffi, granellini di polvere, sporco. Anche le macchie sulle vecchie stampe sono eliminate. Infine, questo modello adotta l’accesso veloce, grazie ai tre tasti personalizzabili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore