Ecco il nuovo commissario UE sulla società dell’Informazione

NetworkProvider e servizi Internet

Si tratta della lussemburghese Viviane Reading che si occuperà dei nuovi orientamenti delle politiche relative ai media e politiche di e-government.

BRUXELLES. Nella nomina della nuova rosa dei Commissari, il Presidente Barroso ha scelto la lussemburghese Viviane Reading per i nuovi orientamenti delle politiche relative ai media, politiche di e-government e, più ampiamente, di società dell’informazione. La scelta di una donna conferma l’orientamento del Presidente di rafforzare le pari opportunità; la nuova Commissione si caratterizza, infatti, per l’ alta percentuale femminile presente. Il nuovo commissario vanta già una significativa esperienza professionale, da deputata europea a membro della Commissione nei settori della Istruzione, Gioventù, Cultura, Media e Sport. La nuova Commissione, che si insedierà il primo novembre, e’ composta da membri di elevato profilo, che posseggono una profonda conoscenza politica e gestionale dei diversi settori, maturata nella loro consulenza per altri organi dell’Unione Europea. Il signor Barroso intende promuovere, all’interno della propria squadra, un forte spirito collaborativo connotato da frequenti scambi di informazione che permettano maggiore flessibilità nel lavoro di team. La nuova Commissione e’ in attesa del voto di fiducia e del voto di approvazione del Parlamento Europeo. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore