Ecco il Video Store di Google

Aziende

Il motore di ricerca entra nel business dei video on demand e presenta anche novità per i cellulari. In arrivo Google Pack

Al CES di Las Vegas Google ha sfoderato un servizio di pay-per-download (il link è qui: http://video.google.com ). Invece di entrare nel mercato dei Pc con un fantomatico Google Cubes, il motore di ricerca presenta importanti novità sul fronte dei servizi online: il Video store, un software Starter Kit detto Google Pack e novità sulla telefonia mobile. Google Video Store rappresenta l’ingresso di Google nel mercato dei video on demand, con programmi TV dalla CBS, video musicali da Sony BMG e news da ITN. Nella ricerca dei video Google ha anche firmato una partnership con i nuovi Intel Viiv per localizzare video in Internet. L’intrattenimento domestico secondo Google, declinato ai video online, prevede la sezione Video Blog e l’opzione Submit your video, inoltre il download costa 1,99 dollari e funziona con pagamento con carta di credito attraverso l’account come in Google AdWords. Sul Drm non sono invece stati rilasciati dettagli.Anche DivX diventa partner di Google Video. Google, sempre nella pirotecnica cornice del CES, ha inoltre presentato Google

Pack, disponibile in free download, un pacchetto software di programmi base che include Google Talk, Google Toolbar, Google Desktop, Google Alerts e Google Video Player, ma anche software di terze parti come il browser Firefox browser, l’anti-spyware di LavaSoft, Adobe PDF Reader 7, Norton antivirus, Trillian Instant Messenger e RealPlayer. Infine, sul versante della telefonia

mobile, Google ha stretto un accordo con Motorola, per entrare nel software dei cellulari, insieme a programmi di fotografia digitale di Kodak. Ma Google non si arresta qui e punta ad ampliare i servizi mobili, con servizi locali, in tutto il mercato europeo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore