Ecco l’hard disk che riconosce l’impronta

Aziende

Safe mobile hard drive di LaCie integra il sistema di protezione biometrica

Sicurezza portatile da LaCie che ha presentato il primo disco fisso removibile dotato di protezione biometrica. Il dispositivo, denominato Ssfe mobile hard drive integra infatti il lettore per il riconoscimento delle impronte digitali che garantisce la discrezionalità degli accessi solo alle persone autorizzate. Si tratta di una caratteristica importante per un dispositivo che gli utenti possono impiegare per trasferire dati da un computer a un altro e che risulta di facile utilizzo perchè tutte le componenti software per la gestione del dispositivo sono integrate e quindi non è necessaria l’installazione di programmi sui computer ai quali Safe mobile hard drive deve essere collegato. Il disco fisso portatile ha dimensioni e peso decisamente contenuti, utilizza interfacce Usb per collegarsi a personal computer o Macintosh ed è disponibile nella versione da 40 gigabyte e in quella da 80 gigabyte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore