Eiia conta 20 milioni di internauti settimanali in Italia

Workspace

European Interactive Adverting Association fotografa il consumo dei media dei cittadini europei. Il gap tra Italia ed Europa

L’Italia rimane ancora più di un passo indietro rispetto al resto d’Europa: secondo Eiia, sono 20 milioni gli internauti settimanali in Italia, contro i 178 milioni europei.

European Interactive Adverting Association (Eiia) illustra il consumo dei media dei cittadini europei, e afferma che il 39% si collega a Internet ogni giorno, mentre la media europea e’ del 55%.

I giovani italiani tra i 25 e i 34 anni passa online 15 ore a settimana.

Invece si assottiglia il gap tra italiani ed europei in un’altra statistica: il 38% ha cambiato idea su un brand, prima di un acquisto di un prodotto, dopo aver letto recensioni online, contro il 41% degli europei.

La Rete sta cambiando la percezione della comunicazione, tanto che l’advertising online deve imparare a realizzare campagne pubblicitarie in grado di monitorare e tenere il controllo della comunicazione interattiva.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore