Eito esprime cauto ottimismo per il mercato delle Tv flat

Workspace

La vendita delle Tv piatte prosegue nell’Unione Europea. In calo del 13% il prezzo medio. In Italia la Tv digitale ha mandato in pensione la Tv analogica, ma il turn over è in flessione

Eito fotografa la crescita del mercato delle Tv flat in zona Ue. Secondo Eito, i cittadini dell’Unione europea dovrebbero acquistare 41.9 milioni di Tv flat con un incremento del 3,1%. Ma in Italia il turn over Italy è in flessione dell’11.6 percento a quota 2.3 miliardi di euro.

Le vecchie Tv CRT dovrebbero crollare da 4.4 a 1.7 milioni di unità vendute.

E’ ancora in calo del 13% il prezzo medio, da 723 a 629 euro. Il Chairman di Eito Bruno Lamborghini spiega che gli utenti consumer acquistano schermi più grandi con extra aggiuntivi, a prezzi inferiori.

Quest’anno l’85% degli acquirenti sceglierà l’alta definizione, contro l’80% del 2008. Le Olimpiadi invernali e i Mondiali dovrebbero trainare le vendite dell’High-definition del 2010.

I prossimi passi saranno l ‘integrazione con l’home network, per vedere video e foto dal computer di casa alla Tv, e la navigazioneWeb.

Il downpricing del prezzo delle Tv flat porterà il mercato a totalizzare nel 2009 26.4 miliardi di euro, in flessione del 10%.

Leggi lo SPECIALE: La Tv Digitale manda in pensione la vecchia Tv

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore