Eito: Lcd e Tv piatte trainano il mercato Ue dell’elettronica di consumo. Boom in Italia

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Grazie alle Tv flat digitali, il mercato europeo della consumer electronics cresce del 3.1% nel 2010 per totalizzare 64.5 miliardi di euro. Italia oltre le attese. I numeri di Eito

Eito prevede un boom del 3,1% dell’elettronica di consumo nella UE, trainato dagli schermi flat e dalle Tv digitali. Il mercato europeo della  consumer electronics dovrebbe crescere del 3.1% nel 2010 e totalizzare 64.5 miliardi di euro. La previsione di European Information Technology Observatory (EITO) è basata sui dati di mercato fornito da GfK. Il mercato europeo sta superando le aspettative. “La ragione della forte crescita è a sorpresa dovuta alla forte crescita delle Tv flat in occasione dei Campionati del Mondo di calcio”, ha detto  il Presidente di EITO,  Bruno Lamborghini.

Metà delle vendite dell’elettronica di consumo in Europa riguarda dispositivi LCD e Tv al plasma. Si parla di 61.5 milioni di device venduti, in rialzo del 25%. Ed Eito prevede una crescita del 13% a quota 32 miliardi di euro. A spingere il mercato sono anche l’aumento della digitalizzazione di film e Tv. “Gli utenti richiedono set-top box per ricevere broadcast digitali ed in alta risoluzione. In Francia, Italia e Gran Bretagna, le vendite di questi dispositivi registrano un incremento dell’85%. Anche i lettori Blu-ray, fotocamere e sistemi hi-fi sono in crescita. In declino sono invece le vendite di console di gioco, player MP3 e navigatori satellitari.

L’Italia sta vivendo un boom in crescita del 4.8% a quota 6.5 miliardi di euro, mentre la Germania si ferma al 3% a quota 13.4 miliardi di euro. Invece in lieve calo è il mercato consumer electronic in Spagna e Frania: in declino, rispettivamente, dello 0.5% a 5 miliardi di euro e dell’1.3% a 9.6 miliardi di euro nel 2010. In UK il crollo è del 10% nel 2010, con un calo dell’11% a quota 10 miliardi di euro.

Bruno Lamborghini, Eito
Bruno Lamborghini, Eito
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore