Ekuota, la fintech finanziata che entra in Invitalia

AziendeStart Up

Ekuota, startup fintech incubata da Speed MI Up, entra nel programma di Invitalia sostenuto dal Ministero dell’Economia e grazie a un finanziamento da 700mila euro potrà sostenere la ricerca e sviluppo

La fintech milanese Ekuota, startup incubata da Speed MI Up, entra nel programma di Invitalia sostenuto dal Ministero dell’Economia. La realtà ha infatti ricevuto un finanziamento da 700mila euro nell’ambito del piano di sostegno alle aziende innovative ad alto contenuto tecnologico che le permette di essere ammessa al programma Smart & Start Italia. Inutile e quasi inevitabile pensare che questi soldi andranno a finanziare la ricerca e sviluppo di questa realtà che, come del resto la maggior parte delle startup, deve potenziare e ampliare i propri servizi.

Cosa fa Ekuota? La startup offre servizi online che ottimizzano le performance finanziarie delle aziende: proiezioni di scenari futuri; stime di prezzo; calcolatori per la valutazione delle coperture finanziarie e la misurazione dei rischi. Per accrescere la competitività delle imprese sui mercati internazionali, Ekuota fornisce ai manager le tecnologie fintech che in precedenza erano alla portata solo dei grandi operatori finanziari e industriali. “Con gli strumenti proprietari creati da eKuota, le aziende possono ora esportare e acquistare dall’estero, proteggendosi dalle fluttuazioni dei cambi e delle commodities” ha dichiarato Laura Oliva, ceo di Ekuota. “Con i nostri servizi, ora hanno la capacità di gestire al meglio gli acquisti per esempio dei metalli (rame, alluminio, nickel, stagno, ecc). In particolare ci rivolgiamo alle imprese esportatrici o importatrici, da paesi al di fuori dell’Eurozona, oppure alle aziende manifatturiere che comprano materie quotate in borsa, ma anche a quelle del food che acquistano prodotti agricoli quotati sui mercati internazionali, come per esempio il caffè. I nostri servizi consentono di individuare scenari futuri e di prendere decisioni efficaci con risultati tangibili”.

Ekuota, logo
Ekuota, logo

“Grazie al finanziamento di Invitalia, abbiamo ora la possibilità di rivolgerci anche ad aziende straniere e di crescere sul mercato estero“, ha aggiunto Oliva. “In prospettiva, guardiamo con interesse a nuove collaborazioni con altre fintech e a partner complementari, per fornire servizi integrati”. 

Fondata da un gruppo di esperti con pluriennali competenze specifiche in vari campi (mercati finanziari, risk management, gestioni quantitative, architetture software per istituzioni finanziarie, marketing e comunicazione), Ekuota è una startup di Speed MI Up, l’incubatore di Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano, con la partecipazione del Comune di Milano. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore