Elenco telefonico anche per i cellulari

MobilityNetworkWlan

Varato dallAutorità per la Comunicazione e dal Garante per la Privacy un codice di comportamento per tutelare gli utenti

I telefoni cellulari avranno un loro elenco. Lo hanno stabilito lAutorit per la Comunicazione e il Garante per la Privacy. Chi si avvale di dispositivi di telefonia mobile, potr quindi scegliere se essere inserito o meno nel nuovo elenco in corso di preparazione ed eventualmente di quali dei suoi dati personali autorizzare la divulgazione. Per tutelare il rispetto della vita privata durante la raccolta dei dati personali e soprattutto nella gestione dellelenco, il Garante ha reso note alcune regole, che riguardano gli abbonati e i possessori di schede prepagate. La prima norma riguarda i diritti degli utenti, che dovranno essere preventivamente informati sulle finalit e sulle modalit di utilizzo dellelenco. La seconda (che abbiamo gi accennato) invece relativa al diritto di scegliere se essere inseriti o meno nellelenco. La terza concerne invece la facolt dellutente di decidere quali dati personali rendere noti. La quarta norma riguarda il diritto dellutente di esprimere il proprio consenso per una eventuale utilizzazione del suo numero telefonico a scopi di marketing/pubblicit. Lultima, infine, relativa al diritto per la ricerca di un nominativo sulla base del numero dellabbonato. Che commenti fare? Diamo il benvenuto allelenco ( pur sempre uno strumento di lavoro) e diciamo che tutto sembra bello, almeno sulla carta. Ma ci facciamo una domanda, riprendendo il tema della conservazione dei dati personali. Se un utente ha una intrigante ma rischiosa love story con la bellissima ma sposatissima vicina del piano di sopra, perch mai ci deve essere qualcuno autorizzato ad ascoltare la preparazione delle complicate strategie messe in atto per combinare un incontro segreto? Insomma, quis custodiet custodes?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore