Elettrodata cresce

Aziende

Aumentano fatturato, margine operativo lordo e linee di produzione

Elettrodata ha chiuso il 2005 con un fatturato di 125 milioni di euro, di poco più alto di quello del 2004 e un margine operativo lordo che è cresciuto di oltre il 15%. L’aumento del fatturato, a causa della continua discesa dei prezzi, è stato ottenuto con un significativo aumento della produzione, che è stata ampliata e trasferita in un edificio adiacente alla sede dell’azienda. Nel corso del 2005, Elettrodata ha spostato verso l’alto il baricentro della propria offerta,puntando su modelli con caratteristiche avanzate nell’area dei notebook, ampliando la gamma dei server e rafforzando l’offerta professionale di servizi con l’acquisizione del più alto livello di certificazione sistemistica Microsoft. Grazie a questo, la società ha ottenuto risultati nel mondo delle aziende, sia pubbliche sia private. “Il 2005 è stato un anno importante per Elettrodata, durante il quale siamo riusciti a tenere il passo con il mercato e allo stesso tempo a porre le basi per il futuro con un importante lavoro di razionalizzazione dell’organizzazione e della gestione, che è coinciso con l’arrivo di Roberto Coppari nella posizione di Direttore Generale”, commenta Lorenzo Zubani, fondatore e principale azionista di Elettrodata. “In questo modo, abbiamo liberato delle risorse che sono state utilizzate per lo sviluppo di prodotti originali come il server Ulixe EasyCluster e il media center Skintek Bello, e abbiamo aumentato il margine operativo lordo”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore