Elettrodata cresce del 9,5% nel 2003. Tendenza positiva anche per i primi mesi del 2004

Workspace

Le cifre: oltre 116 milioni di euro di fatturato e oltre 70.000 PC
prodotti.

Si riconferma la tendenza alla crescita per Elettrodata, produttore italiano di PC dal 1991. Con oltre 116 milioni di euro di fatturato, il 2003 ha portato una crescita del 9,5%. La società ha prodotto oltre 70.000 macchine, di cui quasi 13.000 portatili. Per quanto riguarda il fatturato aggregato del gruppo, si parla, anche si per ora si tratta solo di stime, di 130 milioni di euro. L’andamento dei primi mesi del 2004, soprattutto nell’area dei prodotti professionali, riconferma il trend positivo. A livello dei diversi segmenti, la compagnia riporta un aumento consistente della presenza dei prodotti a marchio Skintek (il marchio con cui Elettrodata opera sul mercato della Grande Distribuzione Organizzata) nelle 14 catene che lo hanno scelto: la crescita, ottenuta in meno di due anni, è stata aiutata da investimenti focalizzati e dalla creazione di una divisione specializzata. La scelta di focalizzarsi in modo particolare sui prodotti professionali (ottimo rapporto prezzo-prestazioni e componenti di qualità) ha portato i suoi frutti nei settori dei negozi di proprietà e in franchising, e nel mercato enterprise. Invece, nonostante la commessa CONSIP ottenuta nel 2002 per la fornitura di oltre 24.000 macchine, la compagnia non ha riportato un aumento di presenza nel settore della Pubblica Amministrazione. Lorenzo Zubani, fondatore e Presidente di Elettrodata, ha così commentato i risultati e anticipato le previsioni: Nel 2004, puntiamo a mantenere la tendenza alla crescita che è diventata ormai abituale per la nostra azienda, confermando i risultati 2003 nel settore della GDO e dei notebook, e migliorandoli nell’area dei desktop e dei server. Per questi ultimi, stiamo già vedendo i frutti dell’accordo con la torinese Reven.ge, che ci permette di essere l’unico vendor italiano a disporre di una gamma professionale sia nei server di fascia alta che nelle workstation. Questi prodotti ci consentiranno infatti di consolidare e sviluppare ulteriormente la nostra presenza all’interno delle aziende di medie e grandi dimensioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore