Elettrodata Nevada Nexus NXL 910

LaptopMobility

Un computer dagli ingombri ridotti bello da vedere e semplice da posizionare

Il design compatto e la versatilità della configurazione hardware sono le peculiarità di questo Lcd Pc prodotto da Elettrodata. La macchina integra in un unico chassis lo schermo e i componenti hardware, riducendo lo spazio occupato sulla scrivania e il numero di cavi di collegamento. Nevada Nexus NXL 910 è composto da uno schermo Tft da 17,1″, che permette di raggiungere una risoluzione massima di 1.280×768 pixel, e da una tastiera e mouse senza fili il cui ricevitore è integrato direttamente nel corpo principale. L’unica differenza tra un normale monitor Tft e un Lcd Pc è lo spessore. Infatti nella scocca, sul lato posteriore dello schermo, è integrata tutta la dotazione hardware, che naturalmente, visto il ridotto spazio a disposizione, si avvale di prodotti tipici dei notebook, come la scheda madre, il processore, la memoria e l’unità ottica. L’unica eccezione è rappresentata dal disco fisso che è una normale unità da 3,5″ Maxtor e con una capacità di 160 Gbyte. A un primo sguardo risalta subito lo schermo di tipo wide screen, affiancato da una coppia di altoparlanti stereo, e la microcamera da 1,3 Megapixel integrata nella cornice superiore. In questo modo, grazie anche al microfono integrato anch’esso nella cornice del monitor, è possibile utilizzare applicativi per videochat come, per esempio, Messanger o Skype, per comunicare con amici o colleghi. La configurazione hardware si basa sulla scheda madre con chipset Via K8N800 e con il chipset grafico Via S3 Unichrome Pro Ipg. Il processore è invece un Amd Mobile Athlon 64 3000+ con una frequenza di funzionamento a 1.800 MHz. La memoria ammonta a 512 Mbyte ed è di tipo Ddr a 400 MHz. Come memoria di massa, oltre al già citato disco fisso, c’è un masterizzatore Toshiba Cd/Dvdw SDR 6472U in grado di scrivere su Dvd con un fattore di velocità a 8x e di riscrivere a 4x. Sono supportati anche i Dvd a doppio strato con un fattore di velocità a 2,4x. Uno degli aspetti più interessanti di questa soluzione è la varietà di interfacce disponibili, a partire dalle quattro porte Usb 2.0, una porta Firewire, le prese mini-jack audio, un lettore di memory card, il modem analogico e un’interfaccia di rete 10/100 Mbps. Sulla base invece si trova la regolazione della luminosità dello schermo, una quinta porta Usb, ma soprattutto il subwoofer che offre una buona profondità audio. Le prestazioni offerte da questa configurazione sono più che discrete per quanto riguarda i test con applicativi tipici di office automation. Meno bene invece le prestazioni ottenute nei test grafici dove si evidenziano i limiti dell’acceleratore grafico integrato. Il valore aggiunto è rappresentato dal software installato che comprende, oltre al sistema operativo Windows Xp nella versione Professional, anche la suite Microsoft Office 2003 Small Business. Anche per questo motivo il prezzo finale sfiora i 1.900,00 euro, ma considerando la buona configurazione hardware, monitor compreso, il software in dotazione e il vantaggio in termini di spazio, è sicuramente un prezzo abbastanza equilibrato. Peccato per il trasformatore esterno che ha dimensioni “inquietanti” (17,5×6,5×4,5 cm). Come accessorio opzionale è disponibile, al costo di 300,00 euro, il sintonizzatore Tv, pensato per trasformare il Nevada Nexus NXL910 in una Tv a tutti gli effetti, gestibile con il telecomando in dotazione. Le condizioni di garanzia sono valide per due anni di cui il primo con assistenza di tipo on site pick-up & return. Inoltre è compresa anche un’assicurazione su tutti i rischi valida per un anno.

Prestazioni:

SYMARK2004: 151 3DMARK 2003: 265

Votazione: 79

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore