Elettrodata Nevada VXG 726

LaptopMobility

Un notebook con buone prestazioni e dotato della recente piattaforma Intel Centrino Duo

Anche Elettrodata aggiorna la propria linea di prodotti con la nuova tecnologia Intel Centrino Duo. Il modello Nevada VXG 726, di cui abbiamo potuto provare una versione di pre-serie, si basa infatti su questa nuova piattaforma ed è equipaggiato con il processore Intel Core Duo T2400 che ha una frequenza di 1,83 GHz. Realizzato secondo il processo costruttivo a 65 nm, il processore dispone di 2 Mbyte di cache al secondo livello e ha un Front Side Bus a 667 MHz. La Cpu rappresenta un terzo della piattaforma Centrino Duo, che è composta anche dal chipset della scheda madre e dalla scheda di rete wireless. Il chipset è l’Intel 945GM Express che, oltre a supportare la nuova generazione di processori, integra le funzioni grafiche Intel Graphics Media Accelerator GMA 950, in grado di supportare DirectX 9 e di sfruttare in modo dinamico la memoria di sistema fino a un massimo di 224 Mbyte. La scheda di rete senza fili è invece la Intel Pro/Wireless 3945ABG, capace di supportare tutti gli standard attualmente ratificati basati sia sulla frequenza a 2,4 GHz (Ieee 802.11b/g) sia sulla frequenza a 5 GHz (Ieee 802.11a) Le prestazioni ottenute da questa configurazione sono di tutto rispetto e proporzionate rispetto ad altri notebook con processore a doppio core. La capacità di elaborazione grafica si è invece dimostrata piuttosto limitata e appena sufficiente per eseguire giochi con basso dettaglio geometrico e risoluzione di 800×600 o 1.024×768 pixel. La configurazione hardware, oltre alla piattaforma Intel si basa su periferiche standard come, per esempio, i 512 Mbyte di memoria Ddr2 o le memorie di massa. Queste sono composte dal disco fisso MHT2060BH prodotto da Fujitsu che ha una capacità di 80 Gbyte e da un’unità ottica di tipo combo. L’unità ottica incorporata nel modello in prova è un TsstCorp TSL462C è in grado di leggere sia i Dvd che i Cd, ma di scrivere solamente su questi ultimi, tuttavia il notebook in versione definitiva sarà dotato di un masterizzatore Dvd Double Layer. Nevada VXG 726 offre comunque alcuni aspetti positivi che riguardano, da una parte, la portabilità e dall’altra la versatilità. Stiamo infatti parlando di ingombri e peso contenuti. Soprattutto quest’ultimo costituisce un fattore molto importante per chi si sposta molto e, grazie a soli 2,610 Kg, questa configurazione è sicuramente tra le più leggere della sua categoria. Le dimensioni sono invece influenzate dalla presenza di un display Tft con diagonale da 15″, con una buona qualità generale anche se un po’ limitato come risoluzione massima: 1024×768 pixel. Per quanto riguarda la versatilità, la presenza di una webcam da 1,3 Megapixel integrata direttamente nella cornice del display, rende il Nevada VXG 726 immediatamente fruibile con le più diffuse applicazioni di messaggistica. Infine per quanto riguarda i collegamenti con l’esterno, è disponibile anche un’uscita Tv S-Video per dirottare il segnale su un videoproiettore o su un televisore esterno. Sul lato sinistro del notebook sono infine presenti sia un alloggiamento per schede Espress Card, sia il lettore di memorie flash 3 in 1, capace di supportare i formati Mmc, Sd e Mc. Si tratta di un notebook completo e versatile, dal prezzo non certo contenuto ma in parte giustificato dai termini di assistenza. Le condizioni di garanzia sono valide per due anni, di cui il primo con assistenza di tipo on site pick-up & return, che prevede quindi il ritiro e la riconsegna tramite corriere a spese del produttore. Prestazioni:

MOBILE MARK2002 PERFORMANCE: 259 MOBILE MARK2002 BATTERIE (ORE : MINUTI): 3:03 3DMARK2003 (1024X768X32): 1.466 3DMARK2005 (1024X768X32): 556 Votazione: 78

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore