Email push: accordo Visto-Vodafone

MobilityNetworkWlan

Brian Bogosian, CEO di Visto, commenta la recente intesa con Vodafone. In vista dell’email mobile

Visto Corporation, società californiana specializzata nello sviluppo di tecnologia per l’accesso in tempo reale alle email da dispositivi mobili, si è assicurata un contratto globale per la fornitura a

Vodafone della propria piattaforma tecnologica Visto Mobile 5 con ConstantSync. La tecnologia email push con gestione wireless di agenda e rubrica sbarca sui servizi Vodafone per dispositivi mobili. Brian Bogosian, CEO di Visto, commenta la recente intesa con Vodafone: “Con l’introduzione di Blackberry, Rim ha aperto il mercato all’email mobile. La soluzione Rim tuttavia non copre tutte le esigenze del mercato, ma solo una piccola parte. Spetta invece agli operatori mobili la possibilità di estendere siffatti servizi, di email push, presso i professionisti in movimento, a tutti i livelli e dotati di più ampi set di dispositivi mobili. L’operatore mobile è oggi nella posizione migliore per offrire i nuovi servizi della mobilità, attraverso i dispositivi e l’abbonamento a servizi. In quest’ottica va interpretato quindi l’accordo tra Vodafone e Visto. Visto, già forte di 15 intese nel mondo con operatori mobili, sta puntando all’adozione di massa dell’email in movimento.La soluzione di Visto inoltre funziona con i sistemi Symbian, Windows Mobile, PalmOS e piattaforme Java. Visto gode di un forte supporto europeo, dallo sviluppo al marketing e alla vendita”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore