eMarketer: Google e Facebook dominano la pubblicità in Rete

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Il mercato mondiale dell'Advertising Online secondo eMarketer
1 0 Non ci sono commenti

Facebook e Google sono le prime della classe nel mercato dell’advertising digitale, ma le cinesi Alibaba e Baidu fanno progressi. L’analisi di eMarketer

Il mercato mondiale dell’Advertising Online secondo eMarketer è dominato da Google e Facebook, mentre le cinesi Alibaba, il colosso dell’e-commerce, e il motore di ricerca Baidu fanno progressi significativi, sfiorando, insieme, il 10% di market share globale. Ma andiamo con ordine. Il mercato dell’advertising digitale ha totalizzato 146 miliardi di dollari nel 2014, secondo la società d’analisi e statistiche eMarketer. Google and Facebook sono le prime della classe: il social network di Menlo Park guadagna un altro 2% quest’anno, grazie alla componente Mobile, ma a stupire sono Alibaba, fresca di Ipo da record a Wall Street, con 4.66% e il motore di ricerca cinese Baidu, forte del 4.68% di market share.

Digital advertising nel 2014 (eMarketer)
Digital advertising nel 2014 (eMarketer)

Facebook, Baidu e Alibaba registrano l’incremento più forte di market share quest’anno, mentre Google è in lieve calo dal 31.55% al 31.10%. A perdere quote di mercato sono soprattutto Aol e Yahoo! (tanto che sarebbe in bilico il posto del Ceo Marissa Meyer).

I primi cin­que player incidono per oltre il 50% della rac­colta pubblicitaria, un peso che nel seg­mento del mobile adver­ti­sing rag­giunge il 72% del totale. Solo Google e Facebook nel mobile superano il 60%.

Calcolando anche il microblogging Tencent e SINA , che insieme detengono l’1.21% del mercato del digital advertising nel 2014, il market share totale dei quattro big cinesi, supers il 10.55%. Nel Mobile Alibaba accelera dall’1.6% del 2013 all’attuale 6.2%, mentre Baidu raddoppia dal 2.6% al 5.1%.

Il mercato mondiale dell'Advertising Online secondo eMarketer
Il mercato mondiale dell’Advertising Online secondo eMarketer
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore