Emc acquisice Dantz

Aziende

L’azienda che entra a far parte di Emc porterà al colosso dello storage
le proprie soluzioni di backup e recovery studiate per il mondo delle piccole e medie imprese

All’impegno di Emc verso il mercato delle piccole e medie imprese si aggiunge un nuovo tassello. Il colosso dello storage ha infatti acquisito Dantz, fornitore di software per il backup e il recovery per le piccole e medie imprese, operante dal 1984. Cresce quindi il portafoglio di offerta software di Emc che, secondo Idc, nei primi sei mesi del 2004 è risultata al primo posto nel mercato mondiale del software per lo storage con una quota di mercato del 31,2 per cento. Dave DeWalt, Executive Vice President di Emc Software Group ha così commentato l’acquisizione: “Dantz rappresenta un’acquisizione strategica per confermare la nostra posizione e il nostro impegno nel crescente mercato delle piccole e medie imprese. Se a oggi la maggior parte dell’offerta Emc era rivolta ai mercati enterprise e commerciali, Dantz rappresenta il primo tra i software Smb entry level di Emc creato appositamente per rispondere alle richieste dei clienti Smb.” Dantz sviluppa e commercializza la famiglia di prodotti Retrospect che si basa su una tecnologia che dispone di funzionalità di backup progressivo, backup automatizzato del desktop e dei notebook e recovery one-step semplice da utilizzare e indipendente dal media. Il costo della transazione in contanti per l’acquisizione di Datz da parte di Emc è stata valutata intorno ai 50 milioni di dollari. La transazione si è completata lo scorso 8 ottobre 2004 e per Emc rappresenta la quindicesima acquisizione software dall’inizio del 2000.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore