Emc, libreria a dischi per i backup

Management

Una soluzione che offre i benefici immediati del backup su discoe si
pone come alternativa alle soluzioni tradizionali basate su nastro

Emc ha annunciato un nuovo sistema a dischi Clariion Disk Library, creando un’alternativa per il backup e il recovery veloci, una delle principali sfide che le aziende di tutto il mondo si trovano ad affrontare. Questa nuova soluzione è mirata per quei clienti di classe enterprise che non necessariamente hanno l’esigenza di disporre di un sito remoto di replicazione dati. Il Clariion Dl è una soluzione che offre i benefici immediati del backup su disco e si pone come alternativa alle soluzioni tradizionali basate su nastro. Combinando la potenza e l’affidabilità della tecnologia Clariion con la convenienza dei disk drive Ata, Clariion Dl offre ai clienti una soluzione per rendere più veloci le attività di backup e recovery, senza dover modificare le applicazioni o le procedure esistenti. Infatti, il software di emulazione tape di FalconStor Software garantisce totale compatibilità con le librerie a nastro (Adic Scaler, Atl P, Stk L-series e Stk 97xx) e con i software di backup (Ibm Tivoli Storage Manager, Legato NetWorker, Veritas NetBackup e Veritas Backup Exec). Phil Goodwin, senior program director di Meta Group ha affermato: “Prima della realizzazione della nuova categoria di “disk libraries” o degli strumenti di backup basati su disco, i clienti avevano due possibilità di scelta per il backup e il recovery: il backup tradizionale basato su nastro e il software di replicazione disk-to-disk. A causa delle sostanziali differenze di costi, prestazioni e gestibilità si era creato un enorme divario. Le librerie a disco colmano questa lacuna offrendo ai clienti un nuovo paradigma per il backup e, ancora più importante, per il recovery.” Se il software di replicazione disk-to-disk, quali gli snapshot e le copie remote, continuano a offrire i più elevati livelli di servizio attualmente disponibili, il Clariion Dl migliora significativamente le prestazioni e l’affidabilità dei supporti di backup tradizionali, grazie all’alta disponibilità, la protezione Raid e all’integrità dei dati, caratteristiche tipiche dell’architettura Clariion. Il nuovo prodotto di Emc verrà reso disponibile in due versioni: il Dl700 – basato sul sistema Cx700 – che offre delle prestazioni di 425MB/s e arriva ad una capacità massima di 58TB di storage utilizzabile oppure di 174TB, utilizzando la tecnologia di compressione offerta dalla disk library. Ed il DL300 – ideale per ambienti distribuiti – che offre prestazioni di 225MB/s e supporta una capacità massima di 12.5TB di storage utilizzabile o di 37.5TB compressi. Inoltre, entrambe queste Disk Libraries offrono delle prestazioni di throughput singolo fino a 80MB/s.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore