Emc rilascia una nuova versione di Centera Universal Access

Aziende

Il nuovo software dispone di funzionalità che consentono ai clienti di
archiviare virtualmente qualsiasi tipo di dato, indipendentemente dall’applicazione che lo ha generato e dalla piattaforma open su quale risiede

La nuova versione del software Centera Universal Access di Emc, la 2.1, dispone di funzionalità che consentono ai clienti di archiviare virtualmente qualsiasi tipo di dato, indipendentemente dall’applicazione che lo ha generato e dalla piattaforma open su quale risiede. Il software offre in modo nativo il supporto dei quattro principali protocolli industry-standard: Network File Systems (incluso Ibm iSeries attraverso Integrated File System che utilizza Nfs), Common Internet File Systems, File Transfer Protocol e Hypertext Transfer Protocol. Grazie al Mainframe Appliance for Storage per Centera di Bus-Tech, la soluzione consente anche di archiviare i dati dalle applicazioni mainframe non integrate con le Api Centera (l’accesso a Centera avviene attraverso connessioni Escon o Ficon). Peter Gerr, Senior Analyst di Enterprise Storage Group ha dichiarato: “Emc Centera continua a stabilire elevati standard per le piattaforme storage create per gestire le complesse problematiche legate alla gestione dei contenuti fissi. L’ultimo miglioramento di Emc Centera Universal Access offre una maggiore flessibilità, apertura e un accesso più semplice rispetto al passato. Questo rende Centera la piattaforma ideale per standardizzare l’archiviazione enterprise e confermare ulteriormente il posizionamento di Centera come soluzione Cas leader di mercato”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore