Entro luglio il verdetto Microsoft-Ue

Autorità e normativeNormativa

Microsoft rischia una multa quotidiana se non avrà rispettato le rischieste
antitrust di Bruxelles

Tra il 3 e il 19 luglio verrà reso noto il verdetto del famoso braccio di ferro, che vede contrapposte Microsoft e Unione europea, nel caso Antitrust del marzo 2004. Multata per abuso di posizione dominante, Microsoft ora rischia multe giornaliere fino a 2 milioni di euro, se non sarà riuscita a dimostrare l’ottemperanza alle richieste della Commissione europea.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore