Epson Aculaser CX11N

Workspace

Un multifunzione laser a colori, capace di una buona velocità di stampa e con
un’elevata resa cromatica

Con il multifunzione Aculaser CX11N, Epson offre ai professionisti e ai piccoli uffici una soluzione all in one caratterizzata da un’elevata qualità di stampa e dotata delle funzioni di copiatrice e scanner a colori. La linea Aculaser CX11 comprende differenti soluzioni che prevedono, per esempio, la presenza di un fax e di un caricatore automatico da utilizzare sia per l’invio di documenti sia per la scansione, o la copia, di documenti composti da più pagine. Il modello in prova è quello base, ma offre le medesime prestazioni in fase di stampa e la stessa versatilità d’interfacciamento dei prodotti più evoluti. Infatti il processore da 192 MHz e i 128 Mbyte di memoria, espandibili fino a 576 Mbyte, sono previsti per tutti i modelli della famiglia, così come tutti i modelli dispongono sia di una porta Usb 2.0, sia di un’interfaccia di rete 10/100 Mbps per meglio integrare il multifunzione all’interno di un gruppo di lavoro. La tecnologia della stampante è quella laser a quattro passaggi che consente di stampare fino a 25 pagine al minuto in modalità monocromatica, ma sole 5 ppm se si utilizzano i colori. Con i nostri test abbiamo ottenuto la conferma di questi valori sia per la stampa monocromatica che per quella a colori. Oltre alla velocità complessiva è interessante segnalare il tempo richiesto per la stampa della prima pagina. È necessario attendere circa 9 secondi per la riproduzione di una pagina in b/n ed esattamente il doppio per la stampa a colori. Le stampa di immagini a colori e testo misto grafica, ci ha permesso di saggiare le ottime doti di questo modello, che si è dimostrato in grado di realizzare documenti con colori intensi e nitidi. Le immagini appaiono molto contrastate e con una finitura semilucida, diversamente dalla maggior parte delle stampe riprodotte con apparati laser, solitamente opachi e poco brillanti. La risoluzione di stampa è di 600 dpi così come quella ottica dello scanner, che può essere portata fino a 9.600 dpi interpolandola tramite software. Per l’acquisizione di un’immagine in formato A4, lavorando alla risoluzione di 600 dpi, sono richiesti appena 35 secondi. Per una maggiore comodità d’uso, la scansione può essere lanciata direttamente dal multifunzione e direzionata sulla propria postazione. L’operazione richiede pochi passaggi ed è resa ancora più semplice grazie alla presenza di un piccolo schermo Lcd a cinque righe retroilluminato e ben leggibile. L’uso e la configurazione di questa unità sono davvero semplici e anche i meno esperti riusciranno a installarlo in pochi minuti. Quello che secondo noi costituisce un po’ il limite di questa soluzione è la gestione della carta. Aculaser CX11N integra un solo vassoio e non è possibile gestire contemporaneamente la stampa di due formati differenti. Per esempio per stampare una busta è necessario rimuovere dal vassoio tutta la carta, posizionare la busta e infine rimettere tutto a posto. Inoltre la capacità standard, uguale per tutti i modelli della serie, è di sole 180 pagine e solo opzionalmente è previsto un cassetto aggiuntivo da 500 pagine. Peccato che il costo di questo cassetto sia di circa 335,00 Euro, che va a sommarsi al costo iniziale di oltre 1.000,00 Euro. A questo proposito si consiglia di tenere in debita considerazione l’acquisto del modello superiore che offre la funzioni di fax e che comprende anche il caricatore automatico (con una differenza di appena 150,00 Euro). Un’ultima valutazione riguarda il costo dei consumabili. Le cartucce di toner iniziale hanno una capacità di 1.500 pagine, mentre sono poi disponibili i toner ad alta capacità da 4.000 pagine. Le condizioni di garanzia hanno validità per un solo anno, e offrono un’assistenza di tipo on site. Come tutti i prodotti Epson sono comunque disponibili i pacchetti Epson CoverPlus+ per estendere il periodo e le condizioni in base alle proprie esigenze.

Votazione: 80

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore