Epson Stylus Photo 790

Workspace

Stampe simili in tutto e per tutto a delle vere fotografie

La Stylus Photo 790 fa parte della nuova famiglia di stampanti fotografiche Epson, che fanno uso di 6 inchiostri differenti per una migliore resa cromatica in accoppiata alla massima risoluzione di 2880×720 dpi. Lesacromia e la risoluzione elevata permettono di ottenere delle stampe simili in tutto e per tutto a delle vere fotografie cos possibile stampare gli scatti effettuati con una fotocamera digitale senza uscire di casa, n rivolgersi a fotografi per lo sviluppo. Grazie alla tecnologia Advanced Micro Piezo con Ultra MicroDot, si possono ottenere gocce di inchiostro di appena 4 picolitri ci garantisce il massimo della regolazione durante la stampa di sfumature a gradiente e particolari di piccole dimensioni. La stampante si avvale di due cartucce separate, una per il nero e una contenente i 5 serbatoi dei colori, entrambe compatibili coi gli altri modelli di inkjet fotografiche della stessa casa, come le Stylus Photo 870 e 890. I test effettuati ci permettono di apprezzare lelevata qualit di stampa, anche se alla massima risoluzione i tempi di realizzazione sono decisamente elevati. pur vero che la qualit finale ne beneficia sensibilmente ed quindi ragionevole attendere qualche minuto in pi per la stampa della foto. La Stylus Photo 790 si dimostrata tra le pi lente nella stampa di solo testo; va detto che questo modello nasce ed concepito per la realizzazione di foto, come del resto hanno testimoniato i test che combinano grafica e testo. In questi ultimi i risultati sono stati decisamente migliori.

Stylus Photo 790
PRO Risoluzione di stampa; qualit foto
CONTRO Lentezza alla massima risoluzione
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore