Equo compenso, tramonta la revisione

AccessoriWorkspace

Non vengono apportate le modifiche alla normativa che avrebbero tagliato i prezzi di Cd e Dvd

L’Asmi, Associazione dei Produttori di Supporti e Sistemi Multimediali Italiana, registra l’annullamento per ora delle modifiche alla normativa sull’Equo compenso. Nonostante l’approvazione in bilancio, la modifica non è stata inclusa nella legge finanziaria. La nuova normativa avrebbe apportato a un taglio nei costi di supporti vergini di Cd e Dvd. L’Asmi spera di trovare una soluzione entro la fine dell’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore