Eric Schmidt: Google corre in aiuto di Android e Htc contro Apple

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityNormativa
Apple contro Htc

Nella guerra dei brevetti, Apple contro Htc: scende in campo Google. Eric Schmidt ha promesso che Google supporterà Htc contro Apple per dimostrare che non c’è violazione dei brevetti Apple da parte di Htc e di Android

Eric Schmidt, attuale chairman e “ministro degli esteri” di Google, prende le difese di Android dal tentativo di Apple di trascinarlo nella guerra dei brevetti scatenata contro HTC. Eric Schmidt (Google) difende Android: né Htc né Android hanno violato i brevetti Apple, e Google supporterà Htc contro Apple per dimostrare che non c’è violazione di brevetti. Nessun patent infrigment, nonostante il parere contrario din ITC, contro cui Htc si è appellata.

Eric Schmidt, parlando alla Google mobile conference a Tokyo, oggi ha espresso fiducia sul fatto che HTC alla fine vincerà su Apple. Lo riporta ZDNet Asia.

Apple aveva denunciato Htc per la violazione di ben 10 brevetti, ma finora il vendor Android di Taiwan ha già dimostrato di essere estranea alle accuse in otto casi su dieci. Rimane però in piedi la causa per due brevetti: ne basta uno per trascinare Android nella mischia, e per mettere il bando alle vendite di Htc Android negli Usa.

Apple teme Android con il suo mezzo milione di Android attivati ogni giorni, e un market share quasi doppio rispetto ad iPhone. Htc ha anche speso 300 milioni di dollari per acquisire S3 Graphics da VIA, e meglio difendersi dalle accuse di Apple. Apple, a sua volta, con Microsoft e Rim, ha battuto Google nell’asta Nortel: 4,5 miliardi per un asset di 6 mila brevetti con cui attaccare e difendersi nelle “guerre dei brevetti”. Apple ne ha già persa una, salata, contro Nokia. E la sfida contro Samsung è rovente.

Apple contro Htc: scende in campo Google
Apple contro Htc: scende in campo Google
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore