Eric Schmidt: Il boom dei pagamenti mobili è dietro l’angolo

E-paymentManagementMarketingMobile OsMobilityWorkspace

Eric Schmidt, executive chairman di Google, illustra le opportunità dei pagamenti mobili e della tecnologia NFC. In attesa di Google Wallet

Eric Schmidt, executive chairman di Google, è convinto che il boom dei pagamenti mobili avverrà nei prossimi anni. In occasione del Cannes Lions International Festival of Creativity, Eric Schmidt ha detto al Financial Times che un terzo di tutti i ristoranti e outlet retail aprirà ai pagamenti mobili nel giro di un anno. Del resto, i terminali sono già disponibili e il software arriverà in estate: per l’upgrade delle infrastrutture non ci vuole più di un anno. Tutto è quasi per dare il via alla “rivoluzione Nfc”.

A trainare il boom dei pagamenti wireless sarà anche Google Wallet il servizio che sfrutta la tecnologia NFC (nera field communication) per trasformare gli smartphone Android con NFC in portafogli elettronici. I primi partner di Google Wallet saranno Sprint, MasterCard, Citi e FirstData. Google Wallet è disponibile su Nexus S e funzionerà con un “PayPass a scelta Citi MasterCard e una carta prepagata virtuale di Google.” Negli Usa sono già 124.000 i commercianti con PayPass abnilitati e nel mondo sono operativi 311.000.

Anche Hp sta per introdurre sul mercato tablet e smartphone dotati di tecnologia Ncf.

Google Wallet in arrivo
Google Wallet in arrivo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore